TUTTI GLI ARTICOLI     L’uomo sulla Luna

L’uomo sulla Luna

L’uomo tornerà sulla Luna nel 2024. E accadrà (anche) grazie al BMG, o vetro metallico
14/09/2021

L’uomo sulla Luna. Nuovamente. E questa volta per scavare la Luna. È più di una suggestione o di un’idea, è un progetto. Per un numero sempre più crescente di aziende e agenzie nel mondo intero, la Luna potrebbe essere una eccellente risorsa di materiali molto utili.
Questo è almeno quello che si può leggere tra le righe delle entusiastiche parole: “una nuova era di esplorazioni e di scoperte di cui beneficerà tutta l’umanità” scritte direttamente dalla NASA (l’11 Settembre 2020).

I materiali che si trovano sulla superficie lunare, potranno essere trasformati nella prima stazione lunare. Provate a immaginarlo, sembra quasi un libro di fantascienza, eppure è realtà.
Gli uomini torneranno sulla superficie della Luna nel 2024.
Ma c’è un problema. O meglio, una serie di problemi. Il primo in assoluto è, come probabilmente già saprete, che la superficie della Luna non è protetta da alcuna atmosfera e da questo ne consegue che qualsiasi macchina dovrà lavorare in condizioni di estremo caldo o gelo.

Estrarre materiali dalla Luna sembrerebbe ancora una “missione impossibile” per molteplici motivi. Affrontare operazioni “extra-terrestri” significa, almeno fino alla costruzione della base, per esempio, che i rover e i macchinari dovranno essere sufficientemente leggeri per poter essere lanciati nello spazio, ma abbastanza pesanti da poter lavorare con la minore gravità presente sulla Luna.

Un ulteriore problema da risolvere è rappresentato dalla posizione stessa della Luna. Mentre il nostro Pianeta è inclinato di più di 20° rispetto al Sole, la Luna lo è di soli 1,5°. Il che significa che alcune aree sono ghiacciate perennemente da miliardi di anni. E il lubrificante per le macchine può ghiacciarsi, rendendo possibile una unica soluzione: realizzare le parti che si muovono con il BMG (Bulk Metallic Glass), o vetro metallico, il miglior materiale per resistere in condizioni estreme.

La NASA crede di poter portare l’uomo sulla Luna nel 2024, per una missione con effetti permanenti. E se questo è possibile, lo sarà anche grazie al BMG, una forza del nostro tempo.
Scopri adesso come un materiale così prezioso possa essere impiegato per rivoluzionare anche la tua azienda e proiettarla nel futuro a costi contenuti! Se non lo fai tu, lo faranno gli altri…

Condividi questo articolo su

Richiedi informazioni su "L’uomo sulla Luna"

Ho letto l'Informativa sulla Privacy ed autorizzo il trattamento dei dati personali    

BULK METALLIC GLASS

A force of our time

Tel. 055 7318818
rsalloys@rsalloys.eu

RS ACCIAI S.R.L - Via dello Stagnaccio Basso 46/a - Loc. Badia a Settimo - 50018 Scandicci (Firenze) - C.F. e P.IVA 05272580480 - Registro Imprese di Firenze - R.E.A. n° FI-534554 - Cap.Soc.:€119.000,00 i.v. - PEC: rsacciai@legalmail.it
Privacy Policy - Cookies Policy

 

©RS ACCIAI S.r.l 2021. Tutti i diritti riservati. All rights reserved.